Monsignor Ponzini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Veleia ha da secoli avuto un ruolo centrale nel territorio, sia per l’importanza datale dal suo passato di città romana, sia dal punto di vista religioso, perché la chiesa di Sant’Antonino rivestiva il ruolo di pieve di riferimento anche per gli abitati circostanti. Nei secoli successivi, la tendenza del terreno intorno al villaggio a franare portò a un suo spopolamento e al trasferimento di tante famiglie negli abitati vicini. Ciononostante, la pieve di Veleia mantenne il ruolo di riferimento anche per le chiese vicine, tanto che le processioni rituali hanno modificato il punto di partenza e di arrivo, ma il Santissimo Sacramento viene portato dal Parroco di Veleia. Una preziosa testimonianza a questo proposito ci viene data da Monsignor Ponzini, per tanto tempo Parroco di Veleia e prezioso punto di riferimento per la comunità.

Contenuti correlati:

Test

LEGENDA {{ layer.name }}

Porta un fiore al partigiano

Porta un fiore al Partigiano “Che cos’hanno in comune un fiore e la libertà? Colore e profumo, ma pure fragilità. Come un fiore, anche la

I sentieri

I SENTIERI percorsi alla scoperta della storia Esplora il paesaggio dei Colli Piacentini e la sua profondità storica con i percorsi e le nostre audioguide!

Storie partigiane

LA PRIMA LINEA storie di resistenza La Resistenza ha vissuto nell’Alta Val d’Arda alcune delle sue pagine più cruente e allo stesso tempo più gloriose.